martedì 21 aprile 2015

Day #7 - La barchetta del pisolino

OH, stamattina mi sono messa d'impegno e mi sono obbligata a rifare tutto il codice del blog. L'ultima volta che l'ho fatto ho finito per tenerlo chiuso per mesi perchè non avevo mai voglia di portarlo a termine.. MA GRAZIE ALLA CHALLENGE HO DOVUTO SBRIGARMI. Non potevo mica saltare dei giorni, se non riesco ad arrivare al giorno 30 mi insulto da sola.

L'argomento di oggi non riguarda i nei, però mi chiedevo se fosse normale che col tempo alcuni nei scompaiano. Fino a qualche anno ne avevo uno vicino alla palpebra che faceva anche piuttosto chic, e uno orribile sul dito della mano, ed ora entrambi a malapena visibili. E' UNA MALATTIA? STO MORENDO? Peccato, quello sull'occhio era carino.

Comunque sia, oggi parliamo della barchetta del pisolino. Di recente ho ricominciato Guru Guru insieme a Killo (che ha appena riaperto il blog per fare anche lui la challenge, click qui) e OH MIO DIO NON HO MAI RISO COSì TANTO IN VITA MIA. Ma comunque sia c'era questo punto in cui COCORì non riusciva a contenersi dal sonno, ed è comparsa la barchetta del pisolino........... Oh mio dio, appena l'ho vista ho capito che era la storia della mia vita. Io ho una grandissima debolezza, che forse può essere considerata una sottocategoria della pigrizia: ho sempre sonno. Anzi, mi correggo, magari non ho nemmeno sonno, ma riesco ad addormentarmi ovunque e in qualsiasi momento. E anche in qualsiasi posizione. Mi addormentavo a scuola praticamente tutti i giorni sul banco o in aula magna vedendo qualche film, mi addormento sul bus, sul treno, in auto, sul tavolo della cucina, sul tappeto del bagno (..è successo una volta, mi ero accucciata dopo la doccia vicino alla stufetta).. E non importa se la notte magari ho dormito 12 ore, riuscirò COMUNQUE a farmi il mio pisolino, che solitamente va dalle 2 ore alle.. 5 ore. Ecco, le uniche circostanze in cui non riesco a dormire è quando c'è troppo rumore o quando fa troppo freddo.

Prima di chiudere il post, pensavo ad una cosa. Chissà dove è finito l'anonimo di Photoshop. Non so se qualcuno se lo ricorda, ma c'è stato un periodo sul mio Ask.fm (link) e su quello di Lolly in cui questo anonimo ci ha dato dentro di brutto con gli insulti dandoci delle Photoshoppate fino al midollo.. Ahh che bei ricordi, ricordo ancora com'è sparito con la coda tra le gambe quando gli abbiamo detto di fermarci alla prossima fiera, visto che sosteneva di averci viste dal vivo e avere le prove che in realtà siamo umpa lumpa deformi. Che delusione.. E con quest'ultima nota amara vi do l'appuntamento a domani, CISSIIIIIII.

2 commenti

  1. Ciao! Leggo il tuo blog a volte e devo dire che è molto carino, soprattutto con questa grafica!

    Che bello Guru Guru! Lo guardavo sempre!

    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuuhh grazie mille, mi fa molto piacere ;_;

      Elimina

© Fly me to the Moon
Maira Gall